Come scegliere l’abito da sposa giusto per me?

Come scegliere l’abito da sposa giusto per me?

La scelta dell’abito rappresenta per la futura sposa un momento importante perché simbolo del giorno da ricordare tutta la vita! Ogni donna nutre il desiderio di risultare attraente il giorno delle sue nozze, non mancheranno quindi dubbi, ripensamenti e indecisioni. E’ bene dunque trovare l’abito più adatto a noi.

Ricorda che se hai già in mente un abito ben preciso, basterà un solo sguardo per capire che è quello perfetto per te. Quindi, non perdere tempo a provare gli abiti che non ti attraggono al primo sguardo. Nonostante un abito ti possa piacere, che sia in foto o su manichino, ricorda che lo devi indossare realmente al fine di capire se è realmente quello giusto e soprattutto sei tu che lo devi indossare. Accetta i consigli di chi ti accompagna nella scelta, mamma, sorelle e amiche, ma ricorda che la tua opinione è la più importante.  Si tratta di un giorno straordinario nella tua vita ed è estremamente importante che tu appaia al meglio quel giorno. Quindi nessun compromesso. Se non sei soddisfatta di quel che indossi cerca altrove, guarda altre soluzioni.

Altro fattore importante è che tutti gli elementi della cerimonia si armonizzino tra loro, dunque sarà giusto tener conto anche del luogo dove si svolgerà il tutto e fare in modo che nulla che l’abito non risulti al di fuori dell’intero contesto.

L’abito giusto rispetto al contesto

Coco Chanel diceva infatti di quanto l’eleganza sia non tanto l’abito da sposa in sé ma, l’abito giusto rispetto al contesto. Per questo la scelta dell’abito va fatta non solo in base al modello che più ci piace, ma in base a tanti elementi.

Scegliere l'abito giusto

Scegliere l’abito giusto

Una delle prime cose da prendere in considerazione quando si sceglie l’abito da sposa è il modello, che va valutato in base alle caratteristiche del tuo fisico in modo tale essere in sintonia con le sue forme e valorizzarle.

Scegliere l’abito giusto per il proprio corpo

L’abito da sposa deve essere in linea con il tuo stile e deve essere il vestito che hai sempre sognato di indossare il giorno delle nozze. Quando lo indossi devi sentirti completamente a tuo agio. L’abito giusto è strettamente legato alla persona che lo indossa e la sua scelta va fatta tenendo conto della personalità e delle tue caratteristiche fisiche, in modo da esaltare la tua figura. Effettivamente, l’abito giusto ti farà sentire in piena armonia con il tuo corpo, con il trucco che hai scelto per il grande evento, con l’acconciatura dei tuoi capelli e con tutto ciò che quel giorno ti circonda e ti emoziona.

Bisogna valutare i modelli attentamente: linea, tonalità, tessuto e prezzo prezzo ovviamente. Non sempre infatti ciò che vogliamo vale quanto il suo costo. Il tessuto, fattura e rifiniture sono molto importanti e parti integranti che non vanno trascurate.

Occhio agli accessori, come cappelli, scarpe fermaglio guanti e monili e allo stesso tempo non esagerare, se utilizzi uno di questi non è detto che ci stia bene anche l’altro. Troppo non è sinonimo di eleganza. Bando alla volgarità: una sposa può essere bellissima ma non sono concesse esagerazioni e scollature vertiginose ad esempio. Siate divertenti se volete, ma sobrie!

Ad ogni fisico si addice un particolare modello. Questo rappresenta un requisito fondamentale per la scelta dell’abito che esalti al meglio le caratteristiche della sposa, ad esempio una donna dalla corporatura esile potrà optare per un abito a tubino o a sirena, al contrario una sposa non troppo snella dovrà scegliere un abito che slanci la sua figura, un’ abito da sposa dalla linea morbida. Per nascondere i fianchi larghi è consigliato un abito che nasconda questo tipo di forme ed è consigliabile una gonna ampia dal tessuto morbido in modo da esaltare il punto vita. Per la donna molto magra si potrebbe optare per le linee fluide, maniche lunghe in modo da non esaltare le braccia esili.

Un “dettaglio” da non trascurare nello scegliere l’abito da sposa è la schiena. Si tratta di un particolare da valutare con molta cura in quanto la schiena è la parte degli sposi che gli ospiti guarderanno di più nel corso della cerimonia e, insieme con le spalle, è un punto del corpo da non lasciare completamente scoperto in un matrimonio religioso, infatti, per rispetto del luogo, è buona norma indossare un copri spalle o un bolerino.

Sposi

Sposi

Ad ogni sposa il suo abito dunque! Di sicuro troverete quello giusto! Non importa che sia corto, lungo, di tendenza o retrò. L’importante è che sia vostro!